Pubblicato in: didattica

Che cos’è insegnare


Quello che si può imparare da uno studente/ssa dandogli/le lo spazio per esprimersi è semplicemente sbalorditivo. Io credo che alla fine insegnare si riduca a questo: dare spazio, creare occasioni, fare proposte, gettare semi, provocare, fare agguati…

Tutti i mezzi utili a queste funzioni sono legittimi. Ma senza la persona sono niente.

Un imbecille 2.0 rimane sostanzialmente un imbecille. Ma forse è in grado di fare più danni.

Delle persone ci dimentichiamo quasi sempre. Le migliori lezioni della mia vita, quelle più belle ed entusiasmanti, idioti permettendo, le ho fatte dopo e grazie ad una notte ben dormita e allo stimolo di sguardi perduti e sbrilluccicanti. Ecco, se qualcuno volesse investire sulla professionalità di un docente dovrebbe favorirgli in tutti i modi sonni tranquilli – meno burocrazie, meno sterili polemiche, più occasioni di dialogo, più tempo per prendersi cura di sé e degli altri.

Il resto lasciamolo agli idioti di professione. Idioti nel senso greco della parola. Coloro che non sono in grado di guardare al di là della punta del loro naso (o del loro telefonino).

Annunci

Autore:

Ho studiato filosofia presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e mi sono laureato nell'aprile del 1990, relatore il prof. Gabriele Giannantoni, con una tesi in storia della filosofia antica intitolata "Vivere significa morire: analisi di alcuni frammenti eraclitei". Sono socio della SFI - Società Filosofica Italiana di cui curo il sito web. Da alcuni anni mi interesso di Pratiche Filosofiche e Consulenza Filosofica, collaborando con riviste scientifiche del settore, sulle quali ho all'attivo decine di pubblicazioni. Dal 2004 svolgo la professione di Consulente Filosofico e ho promosso una serie di iniziative filosofiche (Caffè Philo, Dialogo Socratico, Seminari di gruppo) aperte al pubblico. Nel giugno del 2005 ho partecipato come relatore al convegno "Pratiche filosofiche e cura di sé" presso l'Università di Venezia "Cà Foscari". Tra il settembre 2006 e il giugno 2007 ho curato il ciclo di seminari "La filosofia come arte di vivere" presso la Biblioteca Comunale di Rieti "Paroniana" con il beneplacito dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Rieti. Nell'anno accademico 2006-2007 sono stato docente a contratto per il master in Consulenza Filosofica attivato presso l'Università di Roma3. Attualmente insegno filosofia e storia presso il Liceo "I. Vian" di Bracciano (Liceo Classico sezione X).