Pubblicato in: filosofia

Protagora: uomo misura di tutte le cose


Audio-lezione di filosofia per le classi terze del liceo
Pubblicato in: filosofia

“La parola è un gran dominatore”. La retorica tra Protagora e Gorgia: avvertenze per l’uso


Audio-lezione dialogata di filosofia per le classi terze del liceo
Continua a leggere ““La parola è un gran dominatore”. La retorica tra Protagora e Gorgia: avvertenze per l’uso”
Pubblicato in: filosofia

Il valore del relativismo in democrazia: a scuola da Protagora


Audio-lezione di filosofia per le classi terze del liceo con elementi di educazione civica
Continua a leggere “Il valore del relativismo in democrazia: a scuola da Protagora”
Pubblicato in: filosofia

Protagora: L’uomo misura di tutte le cose


LA VERITÀ O DISCORSI SOVVERTITORI.
80 B 1. SEXT. EMP. adv. math. VII 60.
Alcuni compresero anche Protagora di Abdera nella schiera di quei filosofi che aboliscono una norma di giudizio, per il fatto che afferma che tutte le parvenze e opinioni son vere, e che la verità è tale relativamente a qualcosa, per ciò che tutto quel che appare o è opinato da uno, esiste nell’atto stesso come relativo a lui.
Appunto egli comincia i suoi Discorsi sovvertitori.
proclamando:

Di tutte le cose misura è l’uomo: di quelle che sono, per ciò che sono, di quelle che non sono, per ciò che non sono.

‘πάντων χρημάτων μέτρον ἐστὶν ἄνθρωπος, τῶν μὲν ὄντων ὡς ἔστιν, τῶν δὲ οὐκ ὄντων ὡς οὐκ ἔστιν’.

Pubblicato in: filosofia nel giardino

Protagora di Abdera


Frammenti

Fr. 80 B 4 DK (Eusebio, Praeparatio evangelica, XIV 3, 7; Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, IX, 51)

1 Protagora, divenuto seguace di Democrito, si acquistò fama di ateo; si dice infatti che abbia cominciato il libro Degli dèi con questa introduzione:

2 Riguardo agli dèi, non so né che sono, né che non sono, né di che natura sono.

3 Riguardo agli dèi, non ho la possibilità di accertare né che sono, né che non sono, opponendosi a ciò molte cose: l’oscurità dell’argomento e la brevità della vita umana. Continua a leggere “Protagora di Abdera”