In evidenza
Pubblicato in: didattica, filosofia, scuola, storia

Presentazione canale youtube per “didattica rovesciata”


prof. Francesco Dipalo, Liceo Classico “Ignazio Vian” – Bracciano (https://www.liceovian.edu.it/)
canale youtube: https://www.youtube.com/francescodipalo
blog: https://francescodipalo.wordpress.com/
facebook: https://www.facebook.com/LiberiDentro/
curriculum: https://francescodipalo.wordpress.com/info/

TERZO ANNO

INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA FILOSOFIA: https://www.youtube.com/playlist?list=PL2DGRTcIxOYgPjPOGvH2SpQWVy1uYZdOx

CORSO DI STORIA MEDIEVALE E MODERNA – CICLO DI LEZIONI ON LINE PER “CLASSE ROVESCIATA”: https://www.youtube.com/playlist?list=PL2DGRTcIxOYiQVjCxzA7LxI3Bs_8NTJre
MATERIALI DIDATTICI: https://francescodipalo.wordpress.com/tag/storia-terzo-anno/

CORSO DI FILOSOFIA ANTICA E MEDIEVALE – CICLO DI LEZIONI ON LINE PER “CLASSE ROVESCIATA”: https://www.youtube.com/playlist?list=PL2DGRTcIxOYjsWS7WaJ-XB0rvuastQUMH
MATERIALI DIDATTICI: https://francescodipalo.wordpress.com/tag/filosofia-terzo-anno/

QUARTO ANNO

CORSO DI STORIA TRA SEICENTO ED OTTOCENTO – CICLO DI LEZIONI ON LINE PER “CLASSE ROVESCIATA”: https://www.youtube.com/playlist?list=PL2DGRTcIxOYjfUwvQNcwdHOMXwQiJ-RuG
MATERIALI DIDATTICI: https://francescodipalo.wordpress.com/tag/storia-quarto-anno/

CORSO DI FILOSOFIA MODERNA – CICLO DI LEZIONI ON LINE PER “CLASSE ROVESCIATA”: https://www.youtube.com/playlist?list=PL2DGRTcIxOYgRrmQ4PkUkXiadxV0Mtal5
MATERIALI DIDATTICI: https://francescodipalo.wordpress.com/tag/filosofia-quarto-anno/

QUINTO ANNO

CORSO DI STORIA CONTEMPORANEA – CICLO DI LEZIONI ON LINE PER “CLASSE ROVESCIATA”: https://www.youtube.com/playlist?list=PL2DGRTcIxOYjm5aEKHlKLsAwTsdpKkvGF
MATERIALI DIDATTICI: https://francescodipalo.wordpress.com/tag/storia-quinto-anno/

CORSO DI FILOSOFIA CONTEMPORANEA – CICLO DI LEZIONI ON LINE PER “CLASSE ROVESCIATA”: https://www.youtube.com/playlist?list=PL2DGRTcIxOYg_xv4gt0SjLerfTU21H01j
MATERIALI DIDATTICI: https://francescodipalo.wordpress.com/tag/filosofia-quinto-anno/

Pubblicato in: filosofia

Ripensare Trasimaco: spunti di riflessione attualizzanti


Audio-lezione dialogata di filosofia per le classi terze dei licei
Continua a leggere “Ripensare Trasimaco: spunti di riflessione attualizzanti”
Pubblicato in: filosofia

La progressiva “frantumazione” del paradigma aristotelico-tolemaico: da Copernico a Newton


Audio-lezione di filosofia per le classi quarte dei licei
Continua a leggere “La progressiva “frantumazione” del paradigma aristotelico-tolemaico: da Copernico a Newton”
Pubblicato in: istantanee, zendo

La carota


Un tempo, in Giappone, per macinare il grano i contadini usavano una mola che un cavallo faceva ruotare. Il cavallo girava in tondo incessantemente, lungo tutto l’arco del giorno, cercando di afferrare una carota che gli pendeva davanti; solo al calar della sera l’animale riusciva a mangiar la carota.

Questa è l’immagine fedele della nostra civiltà.

(LA TAZZA E IL BASTONE, Storie Zen narrate dal Maestro Taïsen Deshimaru)

Pubblicato in: filosofia

La rivoluzione copernicana: Copernico vs Tolomeo


Audio-lezione di filosofia per le classi quarte dei licei
Continua a leggere “La rivoluzione copernicana: Copernico vs Tolomeo”
Pubblicato in: filosofia

Che cos’è la sofistica? Spunti di riflessione attualizzanti


Audio-lezione di filosofia per le classi terze dei licei
Continua a leggere “Che cos’è la sofistica? Spunti di riflessione attualizzanti”
Pubblicato in: storia

I nove mesi che cambiarono il mondo: le due rivoluzioni russe del 1917


Audio-lezione di storia per le classi quinte dei licei
Continua a leggere “I nove mesi che cambiarono il mondo: le due rivoluzioni russe del 1917”
Pubblicato in: storia

Figure dell’Illuminismo francese


Audio-lezione di storia per le classi quarte dei licei
Continua a leggere “Figure dell’Illuminismo francese”
Pubblicato in: filosofia

Schopenhauer: Il mondo è una mia rappresentazione. Dalla rappresentazione alla volontà


Audio-lezione di filosofia per le classi quinte dei licei
Continua a leggere “Schopenhauer: Il mondo è una mia rappresentazione. Dalla rappresentazione alla volontà”
Pubblicato in: storia

Cosa si intende con “lotta per le investiture”?


Audio-lezione di storia per le classi terza dei licei
Continua a leggere “Cosa si intende con “lotta per le investiture”?”
Pubblicato in: filosofia

Caratteri fondamentali della rivoluzione scientifica e del metodo scientifico moderno (con spunti di riflessione attualizzanti)


Audio-lezione di filosofia per le classi quarte dei licei – Caratteri fondamentali della rivoluzione scientifica e del metodo scientifico moderno (con spunti di riflessione attualizzanti)
Continua a leggere “Caratteri fondamentali della rivoluzione scientifica e del metodo scientifico moderno (con spunti di riflessione attualizzanti)”
Pubblicato in: filosofia

Introduzione al pensiero di Schopenhauer con spunti di riflessione attualizzanti


Audio-lezione di filosofia per le classi quinte dei licei
Continua a leggere “Introduzione al pensiero di Schopenhauer con spunti di riflessione attualizzanti”
Pubblicato in: storia

Caratteri fondamentali dell’Illuminismo (con spunti di educazione civica)


Audio-lezione di storia per le classi quarte dei licei – Ottimismo, razionalismo, progresso, Rinascimento e Illuminismo a confronto, Cristianesimo e Illuminismo a confronto, l’Enciclopedia
Pubblicato in: filosofia

I presocratici pluralisti analogie e differenze, spunti di riflessione attualizzanti


I presocratici pluralisti (Empedocle, Anassagora, Democrito): analogie e differenze, spunti di riflessione attualizzanti e questioni aperte
Continua a leggere “I presocratici pluralisti analogie e differenze, spunti di riflessione attualizzanti”
Pubblicato in: filosofia

Schopenhauer: breve antologia di passi scelti


Il mondo è mia rappresentazione

A. Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, I, 1

“Il mondo è la mia rappresentazione”: ecco una verità che vale in rapporto a ciascun essere vivente e conoscente, anche se l’uomo soltanto è capace di accoglierla nella sua coscienza riflessa e astratta: e quando egli fa veramente questo, la meditazione filosofica è penetrata in lui. Diventa allora per lui chiaro e certo che egli non conosce né il sole né la terra, ma sempre soltanto un occhio, che vede un sole, una mano, che sente una terra; che il mondo, che lo circonda, non esiste se non come rappresentazione, vale a dire sempre soltanto in rapporto ad un altro, a colui che lo rappresenta, il quale è lui stesso. Se mai una verità può venire enunciata a priori, è proprio questa: perché essa è l’espressione di quella forma d’ogni possibile ed immaginabile esperienza, che è più universale di tutte le altre, più del tempo, dello spazio e della causalità; dato che tutte queste presuppongono appunto quella. E se ciascuna di queste forme, che noi abbiamo riconosciute tutte come altrettanti particolari modalità del principio di ragione, vale solo per una particolare classe di rappresentazioni, la divisione in oggetto e soggetto è invece forma comune di tutte quelle classi, è quell’unica forma sotto la quale qualsivoglia rappresentazione, di qualsiasi natura, astratta o intuitiva, pura o empirica, è possibile e pensabile. Nessuna verità è dunque più certa, più indipendente da ogni altra, meno bisognosa di una prova, di questa: che tutto ciò che esiste per la conoscenza, cioè questo mondo intero, è solamente oggetto in rapporto al soggetto, intuizione di chi intuisce, in una parola: rappresentazione. Naturalmente questo vale, come per il presente, così per ogni passato e per ogni futuro, per ciò che è più lontano come per ciò che è vicino: perché vale anche per il tempo e lo spazio, nei quali soltanto tutto viene distinto. Tutto quanto appartiene e può appartenere al mondo, ha inevitabilmente per condizione il soggetto ed esiste solo per il soggetto. Il mondo è rappresentazione. […]

Solo dunque dal punto di vista indicato, ossia in quanto è rappresentazione, noi consideriamo il mondo in questo primo libro. Che, tuttavia, questa considerazione, nonostante la sua verità sia arbitraria, risulta evidente a ciascuno in virtù dell’intima riluttanza che egli prova a concepire il mondo soltanto come sua mera rappresentazione; anche se a questo concetto egli non può certo mai sottrarsi.

Grande Antologia Filosofica, Marzorati, Milano, 1971, vol. XIX, pagg. 600-601

Continua a leggere “Schopenhauer: breve antologia di passi scelti”
Pubblicato in: storia

La crisi della coscienza europea


Audio-lezione di storia per le classi quarte dei licei – Le certezze europee entrano in crisi, relativismo e scetticismo alla fine del Seicento, lo sguardo critico verso la storia e la Bibbia, il dibattito sulla tolleranza, lo stato di natura, il contrattualismo