Pubblicato in: creatività

POPI IL SUPER CANE


C’era una volta un cagnolino di nome Popi che era di razza un west highlander white terrier, detto anche Er (Popi). Gli Er sono cani da tartufo e da tana e si usavano per cacciare lepri e conigli.

Ma il nostro Popi non lo fa! Perché è uno stupidino!

Proviene dalla Scozia che è un posto freddo. Gli Er puzzano perché hanno un grasso che gli permette di restare caldi anche sulla neve. Ma ora iniziamo la storia.

Era l’undici marzo e Popi stava dormendo comodamente sul suo tappetino quando una voce lo chiamò e lui si svegliò: ero io la sua padroncina Angela. “Hooo quanto sei carino!!” – gli dissi. “Popi oggi è un giorno speciale!” – continuai e lui pensò: “riuscirò a riposarmi?” E Angela esclamò: “è il giorno del tuo compleanno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Evviva! Allora Popi pensò: “questo vuol dire che farete un banchetto in mio onore?” E Angela: “e ciò vuol dire che inviteremo tutti i tuoi amici!” Lo presi in braccio e gli dissi: “eeee..c’è anche una torta!” E lui cominciò a scodinzolare. “Popi devo andare a scuola: di pomeriggio festeggeremo.” Lui abbassò le orecchie e smise di scodinzolare. “CIAO CIAO”. Così si rimise a dormire e a leccarsi la zampa.

Stava dormendo.

E io lo svegliai dicendo: “siamo arrivati!”

Con papà e mamma pranzammo e uscimmo al parchetto per i cani per fare la sua festa. C’erano tutti i suoi amici! Jack, Lilli, Leo, Golia e Pongo. Quando arrivammo tutti dissero in coro: “sorpresa!” (anche i cani). Popi era felicissimo. Giocarono due ore insieme quando io esclamai: “è il momento dei regali!” – e tutti cani corsero da me. I cani dicevano a Popi: “scarta la carta scarta la carta!” Popi aprì il primo regalo: era da parte di Golia era un pigiamino con le paperelle!

Glielo misi subito, gli stava bene! Il regalo di Lilli era un diario di winnie the pooh.

Il regalo di Leo un pupazzo di westie.

Il regalo di pongo era un foulard.

E il regalo di Jack era un mantello magico. Chi lo metteva diventava un super eroe.

Era il momento della torta a forma di westie.

Era buoonissima! Gli amici di Popi se la divorarono tutta quanta in un batti baleno.

Quando finì la festa Popi indossò il mantello che gli aveva donato Jack e si trasformò in Super Popi (abbreviato SP), il difensore della giustizia.

FINE

Autore:

Ho studiato filosofia presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e mi sono laureato nel 1990, relatore il prof. Gabriele Giannantoni, con una tesi in storia della filosofia antica intitolata "Vivere significa morire: analisi di alcuni frammenti eraclitei". Sono socio della SFI - Società Filosofica Italiana di cui curo il sito web. Da alcuni anni mi interesso di Pratiche Filosofiche e Consulenza Filosofica, collaborando con riviste scientifiche del settore, sulle quali ho all'attivo decine di pubblicazioni. Dal 2004 svolgo la professione di Consulente Filosofico e ho promosso una serie di iniziative filosofiche (Caffè Philo, Dialogo Socratico, Seminari di gruppo) aperte al pubblico. Attualmente insegno filosofia e storia presso il Liceo "I. Vian" di Bracciano (Liceo Classico sezione X). Utilizzo la filosofia in pratica sia durante le lezioni ordinarie che in altre "straordinarie" occasioni (passeggiate filosofiche nel bosco, dialoghi socratici a tema, ecc.). A scuola provo a tener aperto uno "sportello" di consulenza filosofica rivolto ai grandi ed ai meno grandi.

Un pensiero riguardo “POPI IL SUPER CANE

  1. Sebbene ogni cane possa assolvere questa importante funzione, ci sono razze selezionate appositamente (vedi sezione ” Razze ” gruppo IX) per essere eccellenti cani da compagnia tanto da essere spesso definiti cani da grembo: tranquilli, affettuosi, puliti, attenti e concentrati sul padrone, sono di solito di piccola taglia e spesso hanno suntuosi mantelli, ma ce ne sono anche di taglie maggiori e con ogni tipo di pelo, insomma ce n’è per tutti i gusti.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...